Saluto del Sindaco

Care concittadine e cari concittadini,

 

Parola d’ordine: qualità di vita

C’è un’espressione che ho sempre in testa quando affronto tematiche e dossier che concernono il nostro Comune: è la “qualità di vita”.

In un’epoca frenetica e dispersiva come quella che stiamo vivendo, la ricerca del benessere passa anche dallo stare bene – scusate il bisticcio di parole – nei luoghi che giornalmente frequentiamo. Credo che sia quindi importante sottolineare i passi avanti compiuti da due progetti destinati a migliorare la qualità di vita di tutti noi: la rete tram e la circonvallazione. Tutti noi sappiamo quale sia uno dei nostri principali problemi: il traffico che inesorabilmente e quotidianamente asfissia le nostre strade. Il Municipio si è battuto affinché questo stato di cose cambiasse e finalmente è apparsa la luce in fondo al tunnel: i due progetti citati hanno fatto sostanziali passi avanti e finalmente si parla stabilmente di soluzioni concrete. Bene, anzi benissimo!

 

Per il 2019 mi attendo perciò che questi passi avanti si moltiplichino e che, appunto, il benessere di tutti noi cresca in proporzione. Insomma, mi auguro che il 2019 porti in dote ulteriore concretezza. Come potete leggere alle pagine 8–9, il 2018 ci ha visti molti attivi, efficaci e soprattutto propositivi: era uno dei miei obiettivi di inizio anno e vedere che ciò che mi ero prefissato è stato fatto mi riempie di soddisfazione e di orgoglio.

Un plauso va certamente rivolto all’intera compagine municipale, capace di dimostrarsi coesa e compatta nei momenti in cui contava esserlo. E allora mi auguro che si proceda con questa filosofia anche nel futuro prossimo: lo dobbiamo a voi, care cittadine e cari cittadini, ma anche a noi stessi che crediamo molto nella “missione” che – non dimentichiamolo – ci avete affidato proprio voi. E se penso al “voi”, non posso che rallegrarmi della vitalità che le associazioni che operano sul nostro territorio hanno dimostrato anche lungo tutto il 2018 attraverso l’organizzazione di eventi (QB ne riferisce alle pagine 10-11) che ci avvicinano l’un l’altro, rafforzando il senso di appartenenza alla che è linfa vitale per una realtà tanto piccola quanto dinamica come la nostra.

La vivacità di un Comune si misura anche dall’intraprendenza dei suoi cittadini, dal loro “attaccamento alla maglia”. Ringrazio di cuore chi mette a disposizione della collettività tempo ed energia!

 

 

Vi ringrazio e vi saluto cordialmente.

 

 

Eolo Alberti
Sindaco

 

Indirizzo

Cancelleria Comunale
Casella postale 169
6934 Bioggio

Contatto

091 611 10 50
091 611 10 71
cancelleria@bioggio.ch

Segretario comunale

Massimo Perlasca

 

Collaboratrici

Alessandra Zappa, Simona Reimann, Sabina Costa, Giulia Pisano

 

Orari

lun 16.00 - 19.00
mar, mer, ven 9.45 - 11.45
gio 11.00 - 14.00

Servizi comunali

Amministrazioni superiori

Aiuto

Non hai trovato le informazioni che
stai cercando? Contatta la cancelleria

 

Richiedi informazioni

Utilità

Sitemap
Stampa la pagina
Area riservata
Credits

© www.bioggio.ch