slideimg0 slideimg1 slideimg2 slideimg3 slideimg4
?>

Città dell'Energia

Il Comune di Bioggio, con RM 1641 del 9 novembre 2009, ha avviato la prima fase, denominata fase A, per la certificazione del Comune con il marchio "Città dell'energia". Questa fase chiarisce a che punto si situa il Comune in ambito di poltica energetica, individuando i settori che si trovano già ad un buon livello e quelli invece che necessitano di potenziale miglioramento. Al termine di questa fase e sulla base di quanto emerso il Comune  può decidere se passare direttamente alla fase B, fase di certificazione o se invece intrapprendere un percorso diventando un Comune  energicamente consapevole con l'obbiettivo a lungo termine, 4 anni, di divenire una Città dell'energia.
Attraverso la prima fase e sulla base dei risultati emersi, viene elaborata una proposta di programma di politica energetica con misure concrete.

 

L'adesione a questa Associazione permette ai Comuni membri di beneficiare dei seguenti vantaggi:

  • consulenza annuale gratuita da parte di Città energia;
  • partecipazioni ad eventi regionali e nazionali per lo scambio di esperienze fra Comuni;
  • accesso ad esempi concreti e documentazione su progetti, azioni e provvedimenti adottati da altri Comuni;
  • sovvenzioni da parte del programma SvizzeraEnergia nella certificazione e nella ricertificazione;
  • offerta di consuelenza nell'ambito della comunicazione e di materiale informativo. 

 

Maggiori informazioni

Città dell'energia

SvizzeraEnergia

TicinoEnergia

 

Il Comune di Bioggio, nel 2014, ottiene l'assegnazione del Label "Città dell'energia" per i risultati concreti ed esemplari raggiunti nell'ambito dello sviluppo della propria politica energetica comunale.

Il 28 marzo 2015 si è tenuta la cerimonia per la consegna del label.
 
Dopo l’assegnazione del label Città dell’energia la Commissione nazionale del label verifica regolarmente, con scadenza quadriennale, l’attuazione dei provvedimenti decisi. Gli standard per l’assegnazione del label vengono continuamente adattati alle più recenti conoscenze tecniche e di politica energetica, garantendo ai Comuni di operare sempre in modo ottimale.

Certificazione Città dell’energia per i Comuni di Agno, Bioggio e Manno

 

Agno, Bioggio e Manno sono lieti di annunciare che in data 19 giugno 2018 hanno ottenuto la certificazione Città dell’energia come “Unione di Comuni” (www.cittadellenergia.ch), un traguardo importante anche in virtù del fatto che in Ticino è la prima volta che viene conseguita una certificazione intercomunale.


Questo obiettivo consolida ulteriormente la proficua collaborazione che, fin dal 2011 con l’elaborazione del Piano energetico intercomunale, i tre Comuni hanno avviato per favorire la promozione verso i cittadini di tematiche ambientali e climatiche. In questo ambito nasce l’iniziativa Energia ABM  volta ad attuare concretamente una politica energetica sostenibile sul territorio e a mettere in atto iniziative per favorire un uso sempre più oculato delle risorse.


Il marchio sarà consegnato ufficialmente, da un ambasciatore dell’associazione Città dell’energia, domenica 16 settembre 2018 durante Slow Dream, manifestazione che Agno, Bioggio e Manno dedicano alla mobilità lenta e senza auto.