slideimg0 slideimg1 slideimg2 slideimg3 slideimg4
?>

Serata pubblica di informazione e dibattito sull'Armenia

27 Aprile 2017, 20:00
Parco comunale Bioggio (CD3)

Il 24 aprile è la data ufficiale per la commemorazione del genocidio perpetrato dai turchi nei confronti del popolo armeno, prima, durante e dopo la prima guerra mondiale.

 

Un concetto che va oltre la sofferenza materiale ma simboleggia il patimento intrinseco a cui è stato sottoposto un popolo che non solo è stato in gran parte sterminato ma che ha anche dovuto patire la perdita della propria patria dalla quale è dovuto scappare per non subire l'annientamento totale. In tutto il mondo il 24 aprile è la giornata della Memoria armena.


Consulta il volantino

 

OSPITI
Aldo Ferrari è uno dei massimi esperti di storia e cultura Armena. Il prof. Ferrari insegna letteratura e cultura Armena, Russa, del Caucaso e dell'Asia Centrale presso l'Università Cà Foscari di Venezia. Ha pubblicato vari libri. I principali titoli: Breve storia del Caucaso, Alla ricerca di un regno, Il grande paese, e di recente stampa Quando il Caucaso incontra la Russia. Vive e lavora a Venezia.


Avedis Naroyan, cittadino svizzero di origine armena, vive a Bioggio da 25 anni. Lavora presso la società Avaloq SA, appartiene alla 3a generazione dei sopravissuti del genocidio armeno. Avedis, nel 1966 ancora bambino, con la mamma, la nonna e altri 6 fratelli, sono stati costretti ad abbandonare la loro casa, gli animali e le terre appartenenti ai suoi avi da 3000 anni.


Reto Ceschi, moderatore della serata. E’ nato a Locarno il 7 agosto 1962. Il 1 ottobre 1989 entra a far parte della redazione del Telegiornale dove sarà redattore, inviato, capo edizione e presentatore. Per quasi 20 anni conduce l’edizione principale delle ore 20.00. Nel 2009 Reto Ceschi assume la responsabilità del settore Approfondimenti e dibattiti radiotelevisivi.

..